LANGUAGE
Nuova inox | Rintracciabilità edinterfacciamento 4.0
449
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-449,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
 

Rintracciabilità ed
interfacciamento 4.0

Smart factory

Uno dei maggiori investimenti di Nuova Inox con l’inserimento della seconda generazione della famiglia Fieni, ha riguardato l’implementazione di un sistema digitale/informatico per la gestione del flusso di informazioni all’interno dell’azienda; l’obiettivo è stato quello di creare un sistema snello, dinamico ed efficacie in grado di fornire un servizio rapido e privo di imperfezioni nei confronti del cliente, il quale è informato in tempo reale sullo stato avanzamento della propria produzione.

Ad oggi Nuova Inox riesce a gestire ogni tipo di file tecnico in ingresso con una predisposizione ai progetti realizzati con software di modellazione 3D; il reparto tecnico si occupa quotidianamente anche di proposte basate su progettazione 2D e sviluppa, in caso di necessità, modellazione su semplice indicazione del cliente.

Activity and flow

Una volta completato il ciclo di modellazione/ingegnerizzazione il prodotto viene immesso nel flusso di produzione ed è qui che entra in gioco la parte più importante del sistema:

  • I particolari vengono tracciati in ogni momento del flusso produttivo.
  • Il reparto analyzing può monitorare in real time ogni singola e diversa lavorazione. Grazie infatti all’interfacciamento 4.0 ogni macchina ed ogni reparto aziendale sono collegati al sistema, dando in retroazione le informazioni necessarie legate ai tempi di realizzazione ed ai consumi di materia prima generati con la gestione della commessa.
  • Controllo in real time della quantità di pezzi prodotti, in modo da ovviare ad eventuali mancanze di merce ricevuta al momento del check da parte del cliente; il reparto magazzino/controllo qualità infatti è istruito e dotato di particolare apparecchiatura che gli permette di effettuare un controllo finale nel momento della preparazione dei prodotti prima della stipula della packing-list.
  • Archiviazione dei dati. Il sistema permette di archiviare tramite apposite codifiche le informazioni grafiche, tecniche e budgettarie di tutti i particolari gestiti nello storico dell’azienda.
Analysing

Questo favorisce la connessione di operazioni globali all’impresa e ai sistemi aziendali estesi, consentendo una maggiore collaborazione, una risoluzione dei problemi più rapida e un miglioramento del processo di produzione. I macchinari e i dispositivi si trasformano in risorse intelligenti in grado di compilare resoconti su vaste quantità di informazioni relative alla produzione, tra cui diagnostica e consumo energetico. La disponibilità di queste informazioni facilita e velocizza i processi decisionali delle aziende, migliorandone la produttività e la qualità e permettendo di soddisfare la domanda in modo più specifico, dinamico ed economicamente vantaggioso.

Grazie a questo sistema si possono monitorare:

  • eventuali revisioni tecniche durante lo sviluppo di un prodotto
  • l’andamento del listino dei prezzi
  • la rintracciabilità dei materiali utilizzati